Torna la Scuola a Tauriano!!

Vai ai contenuti

Torna la Scuola a Tauriano!!

Tauriano - Il Paese, la Storia, le News e la sua gente
Pubblicato in Amministrazione Comunale · 8 Giugno 2014
Tags: scuola
A partire dal mese di settembre, al primo piano delle ex scuole elementari di Tauriano, nasceranno, fatto singolare nel panorama della provincia, il primo asilo e la prima scuola elementare gestite secondo il metodo Montessori , l’approccio educativo basato sull'indipendenza e sul rispetto per il naturale sviluppo psicologico del bambino. Il modello Pagnacco. La proposta formativa nasce dall'iniziativa di un gruppo di genitori, desiderosi di riprodurre anche nella città del mosaico il modello proposto con successo a Pagnacco da “La scuoletta” gestita dalla cooperativa sociale udinese “Liberi Tutti ”. “La Scuoletta” è, per i bambini che la frequentano, una casa, «il luogo dove imparano e lavorano con serenità» spiegano i referenti della cooperativa “Liberi Tutti” «in cui, i bambini, vengono guidati discretamente e con rispetto, nel loro modo di sapere e di apprendere». In pratica, il metodo Montessori è l’esatto contrario della tradizionale lezione frontale con gli allievi che si focalizzano verso l’insegnante.

Qui i molteplici centri di interesse sono i laboratori, siti negli angoli o distribuiti lungo il perimetro della classe. In questi luoghi fissi e simbolici, ci sono degli scaffali di legno aperti, che contengono i diversi materiali relativi alle misurazioni matematiche, alle scienze, alle lettere con cui gli scolari della classe lavorano nei momenti e nelle giornate che più gli aggradano. Non mancano, ovviamente i momenti di lavoro comune, ma l’insegnante in genere osserva e ha un ruolo di “suggeritore” in un clima di concentrazione in cui ogni allievo lavora in maniera differente con sè stesso e con il materiale che ogni giorno l’insegnante propone nelle diverse discipline.

Convenzione col Comune. “La scuoletta” spilimberghese che sarà gestita da una cooperativa gemella di “Liberi Tutti ” (che ha siglato con il Comune la convenzione per avere in gestione i locali per i prossimi noveanni, eventualmente rinnovabile, dietro il pagamento di un canone di affitto di 1.800 euro annui) dovrebbe accogliere, fermi restando il numero delle iscrizioni ricevute, sia bambini in età da scuola materna che delle scuole elementari. Alcuni di questi bimbi sono quelli che già frequentano l'istituto paritario udinese quindi, per loro, soprattutto per le loro famiglie, si tratterebbe di un “ritorno a casa” cui s aggiungerebbero altri bambini spilimberghesi e dei comuni limitrofi.


Articolo di Guglielmo Zisa pubblicato su "Il Messagero Veneto" il 07/06/2014.



Copyright 2008-2021 Tauriano.com - Sito non ufficiale del paese di Tauriano di Spilimbergo
WebMaster Raffaele Tomasella
Torna ai contenuti