1917-2017 # 2 novembre # Carica del Saluzzo
Scritto da Raffaele   
sabato 04 novembre 2017

  I momenti salienti del 99 esimo anniversario della carica di Cavalleria

  

2 novembre 1917 - ultima carica di cavalleria dell'esercito italiano sul suolo patrio.

 

L'Associazione Arma di Cavalleria, Sezione di Pordenone e il Comune di Spilimbergo, dopo aver posto una corona a Istrago a ricordo della Medaglia d'Oro a l V.M. Raffaele Libroia, si sono portati presso il cippo che commemora l'evento. Ospiti graditi una rappresentanza dell'esercito austriaco e le associazioni d'arma del pordenonese e del Veneto e oltre alla Soc. Operaia di Tauriano in rappresentanza del paese. Interessante l'intervento del rappresentante dell'esercito austriaco che ha analizzato gli eventi attuali confrontandoli agli eventi bellici della Grande Guerra e il significato delle parole: onore, sacrificio, pace e patria.

 

Molto si sta facendo in questi anni per giungere onorevolmente a festeggiare il centenario dell'evento. Quest'edizione è stata l'ultima occasione da sindaco per il Dott. Francesconi di presenziare alla cerimonia del cippo e del campanile. Mentre per il nuovo Parroco Don Paolo Zaghet è stata la prima uscita ufficiale nella benedizione al campanile.

Il prossimo anno sarà sicuramente coinvolto quale Parroco delle due frazioni Tauriano ed Istrago al centenario. Gli interventi del sindaco, del presidente sezione cavalleria di Pordenone, tenente Bruscia, sono rivolti al prossimo anniversario e alla sua importanza. Un evento che grazie al referente in loco della cavalleria, signor Rossi di Istrago, coinvolgerà anche le associazioni taurianesi, in primis la Società Operaia, che da sempre ha contribuito (es. corona al campanile) alla buona riuscita della cerimonia stessa.

 

Ultimo aggiornamento ( sabato 04 novembre 2017 )