Sondaggio

Utenti Online

Nessun utente online

Syndication

Tauriano-Blog arrow Notizie arrow Comune arrow Cerimonia 2 novembre al cippo cav. saluzzo
Cerimonia 2 novembre al cippo cav. saluzzo PDF Stampa E-mail
Scritto da Raffaele   
lunedì 04 novembre 2013

I caduti della battaglia del 1918 ricordati con quelli di Nassirya

SPILIMBERGO Nonostante il meteo incerto, tante sono state le persone che, ieri mattina, hanno partecipato a Istrago e Tauriano alla tradizionale commemorazione dei caduti della storica carica dei Cavalleggeri di Saluzzo. Un evento di cui si è celebrato il 95º anniversario, essendo avvenuto al Cristo di Tauriano il 2 novembre 1918, a conclusione del primo conflitto mondiale. La cerimonia, promossa dalla sezione cavalieri in congedo della provincia di Pordenone in collaborazione con il Comune di Spilimbergo, ha avuto inizio con il raduno dei partecipanti al monumento ai caduti di Istrago, dove è stata deposta una corona. La manifestazione è poi proseguita là dove sorge il monumento rievocativo del fatto d’arme, con l’alzabandiera e la celebrazione della messa, officiata da monsignor Angelo Santarossa, storico cappellano militare dell’esercito, dei vigili del fuoco e della polizia di Stato, alla presenza, fra gli altri, oltre che del presidente onorario della sezione cavalieri in congedo di Pordenone generale Renato Gerometta con l’attuale tenente Carlo Bruscia, del tenente colonnello Ercole De Angelis, comandante del quinto reggimento Lancieri di Novara di stanza a Codroipo, giunto con un picchetto d’onore, del sindaco Renzo Francesconi, dell’assessore Bernardino Filipuzzi, dei consiglieri comunali Bruno Cinque, Benedetto Falcone, Gabriella Ius e Maria Grazia Cozzi, del consigliere regionale Armando Zecchinon, dell’assessore provinciale Stefano Zannier e di una nutrita rappresentanza di autorità militari e associazioni combattentistiche anche austriache e slovene. Nell’omelia monsignor Santorossa, oltre a ricordare i trascorsi da cappellano dell’ottavo reggimento alpini, del quarto reggimento Genova e dell’ottavo reggimento bersaglieri e l’amicizia di lunga data con il generale Gerometta, ha rivolto un pensiero ai diciannove caduti a Nassirya e ai due fanti di marina detenuti in India «che abbiamo perduto e dimenticato da troppo tempo»

Da "il messaggero di Pordenone" articolo di Guglielmo Zisa

 

 
< Prec.   Pros. >

Foto dal sito

Tauriano per immagini

Calendario

« < Agosto 2019 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Prossimi Eventi

Nessun evento

Previsioni Meteo

Click per aprire http://www.ilmeteo.it