Sondaggio

Utenti Online

Nessun utente online

Syndication

Tauriano-Blog arrow Notizie arrow Comune arrow Tempi stretti per la Farmacia a Tauriano
Tempi stretti per la Farmacia a Tauriano PDF Stampa E-mail
Scritto da Raffaele   
venerdì 23 agosto 2013

Spilimbergo si doterà di una quarta farmacia, che avrà sede a Tauriano, come già deliberato dall'esecutivo Francesconi. A concretizzare l'attesa novità un importante passaggio nell'ambito del concorso regionale per l'assegnazione delle sedi farmaceutiche, la cui delibera era stata approvata dalla giunta regionale Tondo su proposta dell'allora vicepresidente Luca Ciriani. Nei giorni scorsi è stato reso noto il numero delle domande presentate da farmacisti, ben 640, in forma singola od associata, per ottenere la titolarità di uno dei nuovi esercizi messi a concorso in Friuli Venezia Giulia e distribuiti nelle quattro province: 43 quelli di nuove istituzione, fra i quali compare la famracia destinata ad aprire i battenti nella più popolata fra le frazioni spilimberghesi. Spetterà alla Regione stessa indicare ora il gestore del nuovo esercizio a Tauriano: decisione che si conta possa essere presa in tempi ragionevolmente brevi (entro l'anno). Tale opportunità è frutto del decreto "Cresci Italia" varato dal governo Monti il quale, all'articolo 11, «prevede il potenziamento del servizio di distribuzione farmaceutica e l'accesso alla titolarità delle farmacie», portando a tremila abitanti il limite previsto per aprirne una nuova. Spilimbergo, superando il limite di 12.300 abitanti, rende applicabile la nuova normativa. Per Tauriano si tratta senz'altro di una bella e auspicata novità. Già nel 2005, la popolazione taurianese aveva promosso una petizione per chiedere di trovare una soluzione in tal senso, ma all'epoca le leggi non lasciavano molte capacità di manovra. Preso atto dei pareri favorevoli espressi dall'Azienda sanitaria e dall'Ordine dei farmacisti della provincia, l'approvazione nella giunta comunale dell'atto ha consentito di identificare nella frazione la zona nella quale collocare la nuova farmacia. Un'apertura favorita anche dalla disponibilità di un imprenditore locale che, già prima del decreto Monti, aveva avanzato la volontà di richiedere una variante al piano regolatore (successivamente approvata) per destinare un locale di proprietà, situato nella frazione, a questo genere di esercizio. Di diverso avviso potrebbero essere i titolari di altre farmacie in città (in tutto, tre, cui nel tempo si sono aggiunte anche due parafarmacie): in tempi di crisi, una nuova concorrente, non appare la soluzione ideale.

 

Art.pubblicato su "Il Messagero Veneto" dal giornalista Guglielmo Zisa

 
< Prec.   Pros. >

Foto dal sito

Tauriano per immagini

Calendario

« < Ottobre 2019 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Articoli correlati

Prossimi Eventi

Nessun evento

Previsioni Meteo

Click per aprire http://www.ilmeteo.it