Sondaggio

Utenti Online

Nessun utente online

Syndication

Tauriano-Blog
Rosolino Zanetti - Saluto ad un Taurianese PDF Stampa E-mail
Parrocchia San Nicolò Vescovo
Scritto da Raffaele   
lunedì 01 agosto 2016
E' mancato all'affetto dei suoi cari
zanettirosolino.jpg

 Rosolino

ZANETTI

di anni 82

 
 
 Lo annunciano con dolore la moglie Loretta, i figli Mara, Mauro, Lucio, Cesarina e Chiara, i generi, i nipoti ed i parenti tutti.
 I funerali avranno luogo martedì 2 agosto alle ore 10.00 nel Duomo di Spilimbergo, ove il feretro giungerà dal locale ospedale.
Il Santo Rosario verrà recitato lunedì alle or e18.30 nella chiesa dei S.S. Giuseppe e Pantaleon.
Un sentito ringraziamento al dott. Laurora, alle assistenti domiciliari e al personale dell'A.D.I.
Si ringraziano sin d'ora quanti vorranno partecipare.
 
Notti da brivido a Tauriano: arriva il Dark film festival PDF Stampa E-mail
Varie
Scritto da Raffaele   
venerdì 22 luglio 2016

Messaggero Veneto articolo del 21 luglio 2016

Da oggi le opere di autori esordienti e registi affermati della regione in mostra. Oltre al cinema, in programma eventi musicali, libri e mostre fotografiche

 

Opere di autori della nostra regione, sia esordienti che registi più affermati, girate e prodotte in loco e unite da un filo rosso: lo stesso genere.

È quanto fino a sabato propone a Tauriano di Spilimbergo, “Dark east film festival, ombre a nord est”, primo festival del cinema “di genere” indipendente, 100 per cento made in Fvg, ideato da Zerozerobudget in sinergia con la società operaia di Tauriano, il gruppo “La Garitta”, “X Live eventi” e con il patrocinio del Comune di Spilimbergo.

 

Si parte oggi, alle 20, con l’inaugurazione di “Scur, il lato oscuro del Friuli”, personale del fotografo pordenonese (è originario di Arba) Andrea Ferrarin che rimarrà aperta al pubblico per tutta la durata del Festival, presentando un originale sguardo sui luoghi più misteriosi e significativi della regione.

Alle 20.30 spazio alla giornalista e scrittrice Lucia Burello, che presenterà il suo libro “Dannato Friuli”, con storie di antichi omicidi, in un inquietante e coinvolgente viaggio a ritroso nel tempo e nella cronaca friulana.

Il racconto sarà impreziosito dalle note del cantautore Rocco Burtone. A seguire, il videomaker trevisano Luca Tassone presenterà il trailer del suo cortometraggio “Galvana”, girato in val Zemola. Alle 21.15, spazio alla prima delle proiezioni in calendario con “Anna la nera” del regista triestino Ronnie Roselli.

La storia è quella di un gruppo di tre ragazzi, coadiuvati da una medium veneziana, che viene incaricato di effettuare alcune indagini su una casa abbandonata su cui aleggia la paura di una possessione sinistra.

Domani, doppia proiezione con “La montagna dei folli” dell’udinese Luca Bertossi, alle 21, e, alle 22.30, “Stanza 6576” del taurianese Renzo Sovran, preceduto, alle 22, dal cantautore Paolo Ema in “Stanza 6576 soundtrack live”. Il mediometraggio “La Montagna dei Folli” nasce come web serie amatoriale, realizzata da Luca Bertossi ed Elisa Greco Gambino.

La storia narra di David, che si risveglia confuso in un bosco. L’unica cosa che ricorda è la voce di un amico che gli dice di non intraprendere un viaggio, perché troppo pericoloso.

Di “Stanza 6576”, invece, il protagonista è Alberto Martini, quarantenne in crisi esistenziale, che cerca il rilancio vendendo, in Austria, l'azienda di famiglia.

Di ritorno da questo cruciale viaggio, si imbatte in un misterioso paese di montagna: la sosta in una strana locanda lo porta a scoprire un segreto, ormai sepolto.

Gran finale, sabato alle 21, con “Across the river” del regista friulano Lorenzo Bianchini, che sarà l’ospite d’onore del festival.

In “Across the river", Marco è un etologo solitario che studia il comportamento degli animali nei boschi. Un giorno, piazzando le sue telecamere, si spinge oltre il guado di un fiume e scopre un villaggio abbandonato. Da questo momento, inizia un vero e proprio incubo.

La proiezione sarà preceduta dall’intervento dello scrittore udinese Nicola Skert che ci parlerà del futuro visto attraverso il suo romanzo “Hitorizumo”.

La serata si chiuderà con l’intervento del regista faedese Gianluca Fioritto che parlerà del suo prossimo film “Un fret invier” – pellicola di ambientazione storica che raccoglie anche le suggestioni di due leggende friulane – precedendo la premiazione finale.

 
Amabile Comelli ved. Martina - Saluto ad una Taurianese PDF Stampa E-mail
Parrocchia San Nicolò Vescovo
Scritto da Raffaele   
domenica 26 giugno 2016
E' mancata all'affetto dei suoi cari
Comelliamabile.jpg

Amabile Comelli

ved. Martina

di anni 102

   
Lo annunciano con dolore la nipote Lisa, la nuora ed i parenti tutti.
I funerali avranno lugo mercoledì 29 giugno alle ore 10.00
nella Chiesa parrocchiale di Tauriano,
ove il feretro giungerà dalla Casa di Riposo di Cavasso Nuovo.
Il Santo Rosario verrà recitato martedì alle ore 18.30 nella Chiesa di Tauriano.
Si ringraziano sin d'ora quanti vorranno partecipare.
 
Tauriano, 26 giugno 2016
 
 
Severino Giacomello - Saluto ad un Taurianese PDF Stampa E-mail
Parrocchia San Nicolò Vescovo
Scritto da Raffaele   
sabato 25 giugno 2016
E' mancato all'affetto dei suoi cari
 giacomelloseverino.jpg

Severino

Giacomello

di anni 91

 

   
Lo annunciano con dolore i figli, la nuora, i nipoti, i pronipoti ed i parenti tutti.
I funerali avranno luogo martedì 28 giugno alle ore 16.00
nella Chiesa Parrocchiale di Tauriano,
ove il feretro giungerà dall'ospedale di Spilimbergo.
 Il Santo Rosario verrà recitato lunedì alle ore 18.30
nella Chiesa di Tauriano.
Un sentito ringraziamento al personale medico e infermieristico
degli ospedali di Spilimbergo e Pordenone.
 
Tauriano, 24 giugno 2016
 
 
 
Ottavia Valeri ved. Dreon - Saluto ad una Taurianese PDF Stampa E-mail
Parrocchia San Nicolò Vescovo
Scritto da Raffaele   
giovedì 23 giugno 2016

E' mancata all'affetto dei suoi cari

valeri ottavia

Ottavia Valeri

ved. Dreon

di anni 84

   

 Lo annunciano con dolore i figli: Rosa Rita con Angelo, Katiuscia e Diana; Lorenzo con Daniela, Alex e Deborah; Sergio con Rita, Alessia e Matteo; Roberta con Gigi; il fratello, le sorelle, le cognate, i nipoti ed i parenti tutti.

I funerali avranno luogo venerdì 24 giugno alle ore 16.00 nella Chiesa Parrocchiale di Tauriano, ove il feretro giungerà dall'ospedale di Spilimbergo.

La tumulazione avverrà poi nel cimitero di Barbeano.

Il Santo Rosario verrà recitato giovedì alle ore 18.30 nella Chiesa di Tauriano.

Un sentito ringraziamento a Giulia, alle amiche più vicine e a Walter.

 NON FIORI MA EVENTUALI OFFERTE A FAVORE DELL'HOSPICE "IL GABBIANO" DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO.

Si ringraziano sin d'ora quanti vorranno partecipare.

 Tauriano, 23 giugno 2016

 
L’addio di Tauriano a Sergino Martina «Vuoto incolmabile» PDF Stampa E-mail
Varie
Scritto da Raffaele   
domenica 29 maggio 2016

Da Il messagero di Pordenone di Sabato 28 maggio 2016, articolo di Guglielmo Zisa

Una raccmarrtina_sergino_portiere.jpgolta fondi a sostegno dell'associazione Semiperdo orienteering di Maniago, sodalizio di cui era stato orgogliosamente uno degli ideatori, nonché componente del direttivo sin dai primi anni Duemila, perché possa continuare, con maggior sicurezza, a svolgere la propria attività, diffondendo quello sport che lui amava molto, specie fra i più giovani. È quello a cui stanno pensando gli amici e colleghi dell'istituto d'istruzione superiore Il Tagliamento di Spilimbergo, a ricordo dell'amico Sergino Martina, strappato improvvisamente all'affetto dei suoi cari all'età di 63 anni. Oggi, alle 10.30, saranno celebrati i funerali nella parrocchiale di Tauriano. Un vuoto incolmabile quello che Martina lascia, in particolare, nel settore associazionistico e sportivo spilimberghese. Taurianese, architetto e stimato insegnante di tecnologie e disegno all'istituto di via Degli Alpini, proprio nello sport aveva trovato una delle sue più grandi passioni, unitamente a quella per la natura: la passione per l'orienteering, disciplina di cui era uno dei massimi esponenti in Italia. Era istruttore nell'associazione maniaghese e a scuola: con i ragazzi dell'istituto Il Tagliamento aveva raggiunto risultati prestigiosi. E proprio il settore dell'orienteering in Friuli Venezia Giulia ha voluto rendergli omaggio attraverso le parole del presidente della federazione regionale (Fiso) Mauro Nardi, che così lo ricorda: «Sergino è stato un pioniere dell'orienteering e ha saputo insegnarlo e trasmetterlo come pochi. Per me sarà sempre qui e vorrei continuare a ridere come quando mi faceva ridere e ricordare tutte quelle piccole cose che piacevano a noi tutti». Sergino Martina lascia i genitori Sergio e Gisella, il fratello Paolo, le figlie Micaela e Giulia. (g.z.)

 IMG_20160528_102207.jpg

IMG_20160528_102918.jpg

IMG_20160528_115251.jpg

 

 Gli Alunni dell'Istituto "Il Tagliamento"sono presenti con la felpa colorata della loro scuola, in tanti e tutti molto coinvolti emotivamente dalla repentina scomparsa del "loro amato Prof".

 

 

Leggi tutto...
 
Sergino Martina - Saluto ad un Taurianese PDF Stampa E-mail
Parrocchia San Nicolò Vescovo
Scritto da Raffaele   
giovedì 26 maggio 2016

Improvvisamente ci ha lasciato

 martinasergino.jpg

 Sergino

Martina

 anni 63

 

   

Lo annunciano con dolore la mamma, il papà, la figlia, il fratello, la cognata e i nipoti.

I funerali avranno luogo sabato 28 maggio alle ore 10,30

nella ChiesaParrocchiale di Tauriano,

ove il feretro giungerà dall'ospedale di Spilimbergo.

Il Santo Rosario verrà recitato venerdì alle ore 18,00

nella Chiesa di Tauriano.

Tauriano, 26 maggio 2016

 

 

 
Nuovo soggetto x l'adunata di ASTI degli alpini PDF Stampa E-mail
Varie
Scritto da Raffaele   
sabato 14 maggio 2016

In questi giorni l'alpino Cleva Andrea, "di la da la Miduna", pittore edile e artista del pennello ha riprodotto un nuovo soggetto alpino sul "Casello".

Il soggetto, un alpino di vedetta sulla cima della montagna, ora non guarda più oltre i monti ma bensì verso i nostri monti, dal Piancavallo al Pala. Ad Asti domenica 15 maggio si svolgerà l'adunata nazionale degli alpini e come Andrea ci ha abituato è questo il momento per allestire nuovi quadri pittorici sul tema dell'alpinità.

Oltre alla cura alle facciate del casello l'alpino Cleva ha sforbiciato il prato attorno al casello rendendolo un'attrazione e non più un edificio insignificante.

IMG-20160509-WA0000.jpg

 IMG-20160509-WA0001.jpg

 IMG-20160509-WA0002.jpg

 
Turno di notte - Pubblico entusiasta ed attento PDF Stampa E-mail
Società Operaia di Tauriano
Scritto da Raffaele   
sabato 23 aprile 2016

Giovedì 21 Aprile presso il Cinema "L'Emigrante" si è tenuta la serata di TURNO DI NOTTE

  marco_anzovino 2016.jpg

La Scuola per l'Infanzia "Divina Volontà" di Tauriano in collaborazione con la Società Operaia di Tauriano hanno promosso una serata con Marco Anzovino, pordenonese, assistente sociale, educatore nella Comunità per il recupero dei tossicodipendenti "Villa Renata" (Lido di Venezia).

Marco Anzovino: le sue parole semplici per raccontare le storie di vita di ragazzi seguiti in comunità, la sua passione a trasmettere la speranza e la voglia di vivere in un luogo dove spesso c'è buio e vuoto servono a dirci che stando accanto alle persone, gli adulti ai ragazzi, non lasciandoci sopraffare dagli oggetti (droga, slot...) possiamo ancora incontrarci. Le sue canzoni creano una profonda emozione e prendendo dal libro una strofa del brano scritto da Silvia da Verona si può in parte comprendere la disperazione di chi entra in una dipendenza patologica. 
 
"Verona Cartiera"
......
La mia casa era dentro una cartiera 
io pregavo che non arrivasse sera
 polvere da sparo
 polvere di roba
 diventava polvere ogni cosa.
 E mi hai fatto male mia cara Verona
ma mi manchi più di una persona
lampeggianti, tuoni
grigio, spacciatori
dove sono tutti i tuoi colori?
Dove hai messo tutti i tuoi colori?
...
"Turno di notte": con l'introduzione e il supporto di Renzo Sovran taurianese, dopo aver ascoltato Marco Anzovino in alcuni dei suoi brani la serata è finita a parlare come tra vecchi amici. Chi l'aveva seguito in altri incontri ha aggiunto che pur parlando dello stesso libro, il discorso di Marco è sempre nuovo.     
 
Articolo di Marinella Cimatoribus - Inviato speciale - Presidente Società Operaia di Tauriano
 
Un giro col dirigibile - 1917 PDF Stampa E-mail
Lo sapevate che
Scritto da Raffaele   
domenica 17 aprile 2016

Immaginiamo di esser a Istrago nel mese di luglio 1917 Siamo invitati a far visita al 4°Cantiere Dirigibili e a fare un giretto sull'aeromobile M9 -- Con sorpresa finale.

Ci stanno già aspettando, sono i militari del Distaccamento battaglione Dirigibili.

La struttura dell'hangar per il ricovero della aeronave M9 misura 27  x 110 metri e 32 d'altezza. Saliamo a bordo e siamo pronti a partire. Mollate le cime ci alziamo in volo e grazie alle fotografie dell'epoca possiamo immaginarci un giro di prova nei dintorni.Possiamo vedere dall'alto Istrago, Baseglia, Gaio, Vacile , Lestans, Travesio, Sequals e dulcis in fundo un riconoscibilissmio Tauriano con però molte meno case ma con lo svettante campanile e la caserma 2 novembre in primo piano.

Grazie al contributo degli operatori cine-fotografici del Laboratorio-Fotografico del Comando Supremo e alla conservazione dei negativi e delle foto da parte del  Museo Centrale del Risorgimento (MCRR ) queste scheggie di storia patria sono giunte fino a noi e sono consultabili presso il sito WWW.14-18.it del Ministero dei Beni Culturali.

Facendo click sulla foto qui sotto potrai virtualmente salire a farti un giro con i valorosi e pionieri temerari dell'aria. 

Il comandante del dirigibile M9  è stato il Generale della Regia Aeronautica GIUSEPPE VALLE

  Fai click per fare un giro con l'M9

 

 
Maria Giacomello ved. Martina (Mariucci) - Saluto ad una taurianese PDF Stampa E-mail
Parrocchia San Nicolò Vescovo
Scritto da Raffaele   
lunedì 11 aprile 2016
E' mancata all'affetto dei suoi cari
giacomellomaria_ved_martina.jpg

 Maria


Giacomello


ved. Martina

(Mariucci)

 di anni 90

 

   
Lo annunciano con dolore le figlie, i generi, i nipoti, i pronipoti, la sorella, il cognato ed i parenti tutti.
I funerali avranno luogo martedì 12 aprile alle ore 15.00 nella Chiesa Parrocchiale di Tauriano, ove il feretro giungerà dall'ospedale di Spilimbergo.
Il Santo Rosario verrà recitato lunedì alle ore 18.00 nella Chiesa di Taurian.
 
Tauriano, 11 aprile 2016
 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 89 - 99 di 778

Foto dal sito

Tauriano per immagini

Calendario

« < Ottobre 2017 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Articoli correlati

Prossimi Eventi

ven ott 20 @08:00 - 11:00
ultima Serata sulla Prima Guerra Mondiale

Previsioni Meteo

Click per aprire http://www.ilmeteo.it